L’arroganza delle iris

Romanzo

XIV ed. Premio Letterario Nazionale ‘Giovane Holden’ – Secondo classificato nella categoria: Romanzo Edito

Il nonno di Carlo gli lascia in eredità un monito: se ci si comporta male, dal profondo del petto cominciano a fiorire giardini di iris, che crescono a dismisura con il potere del rimorso. Del tutto condizionato dalla prospettiva di finire soffocato da fiori vendicatori, Carlo vive la sua vita a metà, camminando sulle uova di una vita che non si prende alcun rischio. Quando scopre che questo non porta a nulla, dà la colpa agli altri e, ossessionato dal senso di ingiustizia, decide di mettere da parte l’onestà e realizzare le sue ambizioni a ogni costo. Da qui il disastro, che è l’inizio necessario della storia.


“Prendono forma e concretezza ricordi, suggestioni del passato, rimorsi, nelle azioni quotidiane dello spregiudicato Carlo, protagonista del romanzo. Intrigante e aggrovigliato il percorso che compie per sviare rischi, sofferenze e delusioni, fino a quando riuscirà a farlo. Ma nel decorrere del tempo le cose cambiano e l’autrice dà prova di aver saputo costruire una storia intessuta di valori ineliminabili, capace di risonanze interiori.”

Dalle motivazioni della giuria del Premio Letterario ‘Giovane Holden’

L’arroganza delle iris è disponibile in libreria e online su Amazon, Mondadori Store, Ibs e sui principali store. Edizione cartacea e digitale.